Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Silvia La Notte difende e detiene il suo titolo Mondiale WAKO PRO!

images/large/Silvia_La_Notte.jpg

L'1 dicembre 2018 Silvia La Notte ha difeso per la 3a volta l’importantissimo Titolo Mondiale WAKO PRO di K-1 (Kg - 50), battendo ad unanimità la Campionessa Mondiale Iska di Kickboxing e K1 Ludvine Lasnier già battuta a marzo del 2017, mentre si preparava per la seconda difesa.
Silvia sapeva che sarebbe stato tutt’altro match e così ammette, di aver trovato l’avversaria tecnicamente migliorata, più incisiva e competitiva della scorsa volta, ma sempre scorretta.

La Francese ha in pratica condotto un match con le regole della Muay Thai, trattenendo Silvia in clinch, portando più ginocchiate consentite e addirittura proiettando per evitare gli scambi, quindi nella 3^ ripresa il giudice neutrale Serbo ha giustamente fermato il match per proclamare a gran voce un’ammonizione netta che l’arbitro centrale Francese non chiamava, nella 4^ viene ancora ammonita per una testata volontaria, Ludvine sembra aver perso la testa con questo gesto, abbassa le mani a centro ring e avanza con la testa verso Silvia.

Un’altra ammonizione viene invece data a Silvia, sempre nella 4 ^ ripresa, perché involontariamente spinge Ludvine dopo aver trattenuto un frontale sulla spalla, un match molto sporco da parte della Francese, che porta anche Silvia a non avere una condotta pulita.

Silvia attacca quindi per 5 riprese senza calare mai di ritmo, porta spesso alle corde Ludvine e fa prevalere una boxe molto più incisiva della sua avversaria, che mette a segno più circolari e frontali medi, ma non impressionano i giudici, Silvia così appare sempre pronta e mai stanca aggiudicandosi il verdetto per 3-0 in un match molto combattuto dall’inizio alla fine.

Silvia2