Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Il 24 GENNAIO AL CONI IL “GRAN GALA' DELLE BENEMERENZE” FIKBMS

images/large/Gala_24.jpg

Il presidente Milano: "Nella casa dello Sport premieremo i nostri Azzurri".

Si chiama "Gran Galà delle benemerenze" ed apre di fatto il 2020 della FIKBMS con il botto. Il 24 gennaio, infatti, nella magnifica cornice del Salone d'Onore del Coni a Roma, la Federazione Italiana Kickboxing Muaythai Savate Shoot Boxe Sambo premierà i suoi campioni, che nel corso dell'anno appena passato hanno portato lustro allo Sport italiano nel mondo.

A dare il benvenuto ai campioni azzurri il presidente del Coni Giovanni Malagò, che insieme al presidente federale Donato Milano accoglieranno gli atleti premiati, i coach e dirigenti FIKBMS.

L'inizio della cerimonia è fissato per le ore 10:00.

Donato Milano, presidente FIKBMS ha così dichiarato: "Si tratta di una giornata storica per la nostra Federazione perchè celebreremo gli azzurri e le azzurre che hanno reso grande, nell'ultimo anno, il nostro movimento sportivo. Il tutto nel prestigioso Salone d'Onore del Coni, alla presenza del n.1 dello Sport italiano, Giovanni Malagò a cui va sin da ora il nostro più sincero grazie per la possibilità che concede alla FIKBMS in questa occasione".

Al “Gran Galà delle Benemerenze”, inoltre, onorano la FIKBMS della loro presenza Roy Baker presidente WAKO, Espen Lund vice presidente e segretaro generale WAKO, Francesca Falsoni vice presidente WAKO, e Sergey Eliseev presidente FIAS EUROPA (Sambo), mentre Stephan Fox (IFMA) per impegni improrogabili in Cina non potrà essere presente all’evento.